Saviano burattino Sorosiano

sabato, 23 giugno 2018 by Seyan

Saviano burattino Sorosiano. E’ incredibile quanto sta avvenendo in questi giorni. Un sopravvalutato scrittore di livello medio-basso, Roberto Saviano, dileggia e insulta un Ministro della Repubblica e per la Ur-Sinistra italiota siffatto inverecondo attacco alle Istituzione è cosa buona e giusta.

Tagged under: accoglienza, Aleksandr Borisovich Kogan, Alexander James Ashburner Nix, algoritmo, anomos, Anticristo, antikeimenos, Babilonia, Barack Obama, blockchain, Cabala, Cabala Bancario-Massonica, Cabala Massonica Mondiale, cabala mondiale, cabala-sinarchia, Cabalisti, CAMBRIDGE ANALYTICA, Caos, Capitalesimo, Chamath Palihapitiya, Clandestini, complottista, Costruttori del Caos, deleuze, don vito soros, facebook, FMI, foucault, Francesco Soros, Frontiere Aperte, George Orwell, George Soros, Germania imperialista, Globalizzazione, grafico di Milanovic, Grande Fratello, Grande Invasione, guattari, György Schwartz, Heartland, homo cupiens, il complottista, immigrantismo, immigrati, immigrati clandestini, immigrazione illegale, immigrazionismo, Impero carolingio, invasione, invasioni barbariche, Isis, katechòn, La Cabala, liberalesimo, liquidazione, Markettari, Matteo Renzi, Matteo Salvini, Merkel, migranti, migranti clandestini, Migrazionesimo, miniver, negri, neoservi, neoservile, nichilismo, ocotpus, octopusoros, octopussoros, ONG, Open Borders, Open Society Foundations, Open Society Foundations di George Soros, OSF, OSF di George Soros, papa Francesco Soros, papa re, Pensiero Unico, profughi, Profughi take-away, quisling, renzismo, Renzombie, risorse, risorse del futuro, riti voodoo, Robert Mercer, Roberto SAviano, Rothschild, SAlvini, Saviano, schema Soros, Sinarchia, sinistra, sinistra fighetta, sinistra fighetta e parolaia, sinistra italiota, sinistra parolaia, sinistra radical chic, sinistra radical chic choc, sinistra radical choc, Soros, Soros Architetto del Caos, Soros Terminator, Sostituzione, sostituzione immigrazionista, spectre, Steve Bannon, tanatocapitalismo, taxi dei migranti, terminator, The Cabal, tranariciuto, Transnational Capitalist Class, trinariciut, trinariciuta, Ur-Destra, Ur-Fascismo, Ur-Sinistra, Ur-Sinistra italiota, voddo, voodoo, zombie, zuckerberg

La Caduta d’Italia

domenica, 17 giugno 2018 by Seyan

La Caduta d’Italia. Sia Edward Gibbon (1737–1794), autore di Storia del declino e della caduta dell’Impero romano, che Michel De Jaeghere, in Gli ultimi giorni dell’impero romano, indicano le stesse tre cause strettamente correlate tra loro quali responsabili della Caduta di Roma:

Oltre Fusaro

lunedì, 07 maggio 2018 by Seyan

Oltre Fusaro. Una deteriore antropologia “giornalistica” italiana definisce “Fusarismo” alcuni dei concetti esposti dal filosofo di Torino. Non siamo certo qui per difendere Diego Fusaro; è perfettamente in grado di farlo da solo. Ma…

George Soros, Agente della Cabala

lunedì, 30 aprile 2018 by Seyan

GEORGE SOROS, AGENTE DELLA CABALA UPDATE!!! AGGIORNAMENTO AL 2018.   George Soros, il sedicente “filantropo”, non è altri che un avido affarista che, negli ultimi 25 anni, ha sovvenzionato o direttamente provocato svariati colpi di stato contro liberi Stati al solo fine di speculare miliardi di dollari sulla pelle di decine e decine di milioni di umani ed

Ultracapitalismo contro Eurasia

domenica, 22 aprile 2018 by Seyan

Ultracapitalismo contro Eurasia. Il farneticante attacco missilistico condotto contro la Siria in risposta alla finta aggressione chimica a Douma – orchestrata dai cineasti di White Helmets (Caschi Bianchi) – dimostra due cose. La prima è che le poltrone di Macron e May sono sempre più traballanti; la seconda è che l’isolazionismo trumpista fa parte del passato:

Tagged under: accoglienza, Babilonia, Boldrini, Cabala, Cabala Bancario-Massonica, Cabala Massonica Mondiale, cabala mondiale, cabala-sinarchia, Cabalisti, Caos, Capitalesimo, Clandestini, Costruttori del Caos, DA'WA, Daesh, deleuze, Diego Fusaro, enough is enough, Francesco Soros, Fronte al-Nusra, Frontiere Aperte, George Soros, Germania imperialista, Global Compact, GLOBAL COMPACT ON MIGRATIONS, Globalizzazione, grafico dell'elefante, grafico dell'elefante di Milonovic, grafico di Milanovic, Grande Invasione, György Schwartz, Heartland, Henry Kissinger, I Cabalisti, illegali, immigrantismo, immigrati, immigrati clandestini, immigrazione illegale, immigrazionismo, Impero carolingio, in nome del papa re, invasione, invasioni barbariche, Ipercapitalismo, iperdemocrazia, ipernomadi, Isis, katechòn, La Cabala, Mauro, Merkel, meticciato, meticciato globalista, meticciato universale, migranti, migranti clandestini, Migrazionesimo, Misericordia, ONG, Open Borders, Open Society Foundations, Open Society Foundations di George Soros, OSF, OSF di George Soros, papa Francesco Soros, papa re, Pensiero Unico, profughi, Profughi take-away, quisling, Rothschild, schema Soros, Sinarchia, sinistra, sinistra fighetta, sinistra fighetta e parolaia, sinistra parolaia, sinistra radical chic, sinistra radical chic choc, sinistra radical choc, Soroi, Soros, Soros Architetto del Caos, Soros Terminator, Sostituzione, sostituzione immigrazionista, tanatocapitalismo, taxi dei migranti, terminator, terminazione, The Cabal, Transnational Capitalist Class, Ur-Fascismo, Ur-Sinistra

L’Ultracapitalismo non ha vinto: ha stravinto. Il Tanatocapitalismo, la sua alleata teoria economica, cioè l’Ordoliberalismo e i Markettari Globali, possono essere raggruppati in un’unica categoria funzionale onnicomprensiva: l’Ultracapitalismo Globale.

Tagged under: accoglienza, Babilonia, Boldrini, Cabala, Cabala Bancario-Massonica, Cabala Massonica Mondiale, cabala mondiale, cabala-sinarchia, Cabalisti, Caos, Capitalesimo, Clandestini, Costruttori del Caos, DA'WA, Daesh, deleuze, Diego Fusaro, enough is enough, Francesco Soros, Fronte al-Nusra, Frontiere Aperte, George Soros, Germania imperialista, Global Compact, GLOBAL COMPACT ON MIGRATIONS, Globalizzazione, grafico dell'elefante, grafico dell'elefante di Milonovic, grafico di Milanovic, Grande Invasione, György Schwartz, Heartland, Henry Kissinger, I Cabalisti, illegali, immigrantismo, immigrati, immigrati clandestini, immigrazione illegale, immigrazionismo, Impero carolingio, in nome del papa re, invasione, invasioni barbariche, Isis, katechòn, La Cabala, Mauro, Merkel, meticciato, meticciato globalista, meticciato universale, migranti, migranti clandestini, Migrazionesimo, Misericordia, ONG, Open Borders, Open Society Foundations, Open Society Foundations di George Soros, OSF, OSF di George Soros, papa Francesco Soros, papa re, Pensiero Unico, profughi, Profughi take-away, quisling, Rothschild, schema Soros, Sinarchia, sinistra, sinistra fighetta, sinistra fighetta e parolaia, sinistra parolaia, sinistra radical chic, sinistra radical chic choc, sinistra radical choc, Soroi, Soros, Soros Architetto del Caos, Soros Terminator, Sostituzione, sostituzione immigrazionista, tanatocapitalismo, taxi dei migranti, terminator, terminazione, The Cabal, Transnational Capitalist Class, Ur-Fascismo, Ur-Sinistra

Papa Bergoglio-Soros

mercoledì, 04 aprile 2018 by Seyan

Papa Bergoglio-Soros. Bergoglio-Soros non è una mitica creatura bicefala ma la commistione di due dei più influenti strateghi della Globalizzazione e della Mondializzazione antistatuale e antinazionale. Per imporre l’Homo Globalis e la “cittadinanza globale”.

La Guerra delle Locuste

mercoledì, 28 marzo 2018 by Seyan

La Guerra delle Locuste. Durante la Grande Depressione post-1929, agli speculatori internazionali venne data un’etichetta ormai pacificamete accettata: essi sono le LOCUSTE. George Soros, il burattinaio Globale, è una delle più importanti di esse.

Tagged under: 2018, accoglienza, Aleksandr Borisovich Kogan, Alexander James Ashburner Nix, algoritmo, anomos, Anticristo, antikeimenos, Babilonia, Barack Obama, blockchain, Cabala, Cabala Bancario-Massonica, Cabala Massonica Mondiale, cabala mondiale, cabala-sinarchia, Cabalisti, CAMBRIDGE ANALYTICA, Caos, Capitalesimo, Chamath Palihapitiya, Circe-Soros, Clandestini, complottista, Costruttori del Caos, datagate Facebook, deleuze, don vito soros, facebook, FMI, foucault, Francesco Soros, Frontiere Aperte, George Orwell, George Soros, Germania imperialista, Globalizzazione, grafico di Milanovic, Grande Fratello, Grande Invasione, guattari, guerra, guerra delle locuste, György Schwartz, Heartland, homo cupiens, il complottista, immigrantismo, immigrati, immigrati clandestini, immigrazione illegale, immigrazionismo, Impero carolingio, invasione, invasioni barbariche, Isis, katechòn, La Cabala, la guerra delle locuste, liberalesimo, liquidazione, locuste, Markettari, Matteo Renzi, Merkel, migranti, migranti clandestini, Migrazionesimo, miniver, negri, neoservi, neoservile, nichilismo, ocotpus, octopusoros, octopussoros, ONG, Open Borders, Open Society Foundations, Open Society Foundations di George Soros, OSF, OSF di George Soros, papa Francesco Soros, papa re, Pensiero Unico, profughi, Profughi take-away, quisling, renzismo, Renzombie, risorse, risorse del futuro, riti voodoo, Robert Mercer, Rothschild, schema Soros, Sinarchia, sinistra, sinistra fighetta, sinistra fighetta e parolaia, sinistra italiota, sinistra parolaia, sinistra radical chic, sinistra radical chic choc, sinistra radical choc, Soroi, Soros, Soros Architetto del Caos, Soros Terminator, Sostituzione, sostituzione immigrazionista, spectre, Steve Bannon, tanatocapitalismo, taxi dei migranti, terminator, The Cabal, tranariciuto, Transnational Capitalist Class, trinariciut, trinariciuta, Ur-Destra, Ur-Fascismo, Ur-Sinistra, Ur-Sinistra italiota, voddo, voodoo, zombie, zuckerberg

Facebook ha i giorni contati

martedì, 27 marzo 2018 by Seyan

Facebook ha i giorni contati. «Facebook ha i giorni contati». Non lo diciamo noi ma l’ha dichiarato l’Anomos Globale, George Soros, nella sua vetrina proGlobal, il World Economic Forum a Davos. Ah già, dimenticavo, per i prezzolati e gli incolti che spesso si travestono da anticomplottisti, dire la verità sull’ultracapitalista George Soros significa essere complottisti.

Tagged under: 2018, accoglienza, Aleksandr Borisovich Kogan, Alexander James Ashburner Nix, algoritmo, anomos, Anticristo, antikeimenos, Babilonia, Barack Obama, blockchain, Cabala, Cabala Bancario-Massonica, Cabala Massonica Mondiale, cabala mondiale, cabala-sinarchia, Cabalisti, CAMBRIDGE ANALYTICA, Caos, Capitalesimo, Chamath Palihapitiya, Clandestini, complottista, Costruttori del Caos, datagate Facebook, deleuze, don vito soros, facebook, FMI, foucault, Francesco Soros, Frontiere Aperte, George Orwell, George Soros, Germania imperialista, Globalizzazione, grafico di Milanovic, Grande Fratello, Grande Invasione, guattari, György Schwartz, Heartland, homo cupiens, il complottista, immigrantismo, immigrati, immigrati clandestini, immigrazione illegale, immigrazionismo, Impero carolingio, invasione, invasioni barbariche, Isis, katechòn, La Cabala, liberalesimo, liquidazione, Markettari, Matteo Renzi, Merkel, migranti, migranti clandestini, Migrazionesimo, miniver, negri, neoservi, neoservile, nichilismo, ocotpus, octopusoros, octopussoros, ONG, Open Borders, Open Society Foundations, Open Society Foundations di George Soros, OSF, OSF di George Soros, papa Francesco Soros, papa re, Pensiero Unico, profughi, Profughi take-away, quisling, renzismo, Renzombie, risorse, risorse del futuro, riti voodoo, Robert Mercer, Rothschild, schema Soros, Sinarchia, sinistra, sinistra fighetta, sinistra fighetta e parolaia, sinistra italiota, sinistra parolaia, sinistra radical chic, sinistra radical chic choc, sinistra radical choc, Soros, Soros Architetto del Caos, Soros Terminator, Sostituzione, sostituzione immigrazionista, spectre, Steve Bannon, tanatocapitalismo, taxi dei migranti, terminator, The Cabal, tranariciuto, Transnational Capitalist Class, trinariciut, trinariciuta, Ur-Destra, Ur-Fascismo, Ur-Sinistra, Ur-Sinistra italiota, voddo, voodoo, zombie, zuckerberg

Soros non sarebbe un burattinaio?

venerdì, 23 marzo 2018 by Seyan

Soros non sarebbe un burattinaio? I giornalisti prezzolati e gli sbufalai ci definiscono “complottisti”. L’anomos George Soros, per siffatta malmostosa ciurmaglia, sarebbe solo un mecenate  e un grande filantropo. Invece il “misitís ton anthrópon” Soros è solo il burattinaio della Cabala Mondiale.

Tagged under: accoglienza, Aleksandr Borisovich Kogan, Alexander James Ashburner Nix, algoritmo, anomos, Anticristo, antikeimenos, Babilonia, Barack Obama, blockchain, Cabala, Cabala Bancario-Massonica, Cabala Massonica Mondiale, cabala mondiale, cabala-sinarchia, Cabalisti, CAMBRIDGE ANALYTICA, Caos, Capitalesimo, Chamath Palihapitiya, Clandestini, complottista, Costruttori del Caos, deleuze, don vito soros, facebook, FMI, foucault, Francesco Soros, Frontiere Aperte, George Orwell, George Soros, Germania imperialista, Globalizzazione, grafico di Milanovic, Grande Fratello, Grande Invasione, guattari, György Schwartz, Heartland, homo cupiens, il complottista, immigrantismo, immigrati, immigrati clandestini, immigrazione illegale, immigrazionismo, Impero carolingio, invasione, invasioni barbariche, Isis, katechòn, La Cabala, liberalesimo, liquidazione, Markettari, Matteo Renzi, Merkel, migranti, migranti clandestini, Migrazionesimo, miniver, negri, neoservi, neoservile, nichilismo, ocotpus, octopusoros, octopussoros, ONG, Open Borders, Open Society Foundations, Open Society Foundations di George Soros, OSF, OSF di George Soros, papa Francesco Soros, papa re, Pensiero Unico, profughi, Profughi take-away, quisling, renzismo, Renzombie, risorse, risorse del futuro, riti voodoo, Robert Mercer, Rothschild, schema Soros, Sinarchia, sinistra, sinistra fighetta, sinistra fighetta e parolaia, sinistra italiota, sinistra parolaia, sinistra radical chic, sinistra radical chic choc, sinistra radical choc, Soros, Soros Architetto del Caos, Soros Terminator, Sostituzione, sostituzione immigrazionista, spectre, Steve Bannon, tanatocapitalismo, taxi dei migranti, terminator, The Cabal, tranariciuto, Transnational Capitalist Class, trinariciut, trinariciuta, Ur-Destra, Ur-Fascismo, Ur-Sinistra, Ur-Sinistra italiota, voddo, voodoo, zombie, zuckerberg
TOP
error: Content is protected !!