La Resistenza al Populismo

sabato, 08 settembre 2018 by Seyan

La Resistenza al Populismo. Vedere nei giornaloni funzionali all’Ultracapitalismo globale l’utilizzo massivo del termine ponderoso “Resistenza”, contrapposto a Matteo Salvini, è come assistere ad una farsa fliacica, ove i liberalisti, travestiti da comunisti radicali, indossano un’ulteriore maschera sopra la precedente, quella del “Resistente”.

Tagged under: 2018, accoglienza, Apocalisse, Babilonia, Cabala, Cabala Bancario-Massonica, Cabala Massonica Mondiale, cabala mondiale, cabala-sinarchia, Cabalisti, Caos, Capitalesimo, Capitalismo, Clandestini, colpi di stato, cosa, Costruttori del Caos, deleuze, Essi Vivono, eurolager, Francesco Soros, Frater Soros, Frontiere Aperte, George Soros, Germania imperialista, Global Compact, GLOBAL COMPACT ON MIGRATIONS, Globalizzazione, golpe, Grande Invasione, György Schwartz, Heartland, I Cabalisti, illegali, immanentizzazione dell'eschaton, immanentizzazione dell'eschaton cristiano, immigrati, immigrati clandestini, immigrazione illegale, immigrazionismo, Impero carolingio, invasione, invasioni barbariche, Ipercapitalismo, iperdemocrazia, ipernomadi, katechòn, La Cabala, La Cosa, La Cosa di Carpenter, La Cosa di John Carpenter, lien, mercantilizzazione, meticciato, meticciato universale, migranti, migranti clandestini, Migrazionesimo, Nuovo Ordine Finanziario Mondiale, Nuovo Ordine Mondiale, NWO, Open Borders, Open Society Foundations, Open Society Foundations di George Soros, OSF, OSF di George Soros, papa Francesco Soros, Pensiero Unico, Predators, profughi, quisling, Rothschild, schema Soros, Sinarchia, sinistra, Soroi, Soros, Soros Architetto del Caos, Soros il Cabalista, Soros Terminator, Sostituzione, sostituzione immigrazionista, tanatocapitalismo, taxi dei migranti, terminator, terminazione, The Cabal, The Thing, They live, Transnational Capitalist Class, ultracapitalismo, Ur-Fascism

Alien vs. Predators

lunedì, 03 settembre 2018 by Seyan

Alien vs. Predators e Meticciato. Chi è Alien e chi sono i Predators? Alla seconda domanda risponde Robert D. Hare quando parla di Intraspecies Predators in riferimento soprattutto a…

Tagged under: 2018, accoglienza, Alien, Apocalisse, Babilonia, Cabala, Cabala Bancario-Massonica, Cabala Massonica Mondiale, cabala mondiale, cabala-sinarchia, Cabalisti, Caos, Capitalesimo, Capitalismo, Clandestini, colpi di stato, cosa, Costruttori del Caos, deleuze, E.T., Essi Vivono, eurolager, Francesco Soros, Frater Soros, Frontiere Aperte, George Soros, Germania imperialista, Global Compact, GLOBAL COMPACT ON MIGRATIONS, Globalizzazione, golpe, Grande Invasione, György Schwartz, Heartland, I Cabalisti, illegali, immanentizzazione dell'eschaton, immanentizzazione dell'eschaton cristiano, immigrati, immigrati clandestini, immigrazione illegale, immigrazionismo, Impero carolingio, invasione, invasioni barbariche, Ipercapitalismo, iperdemocrazia, ipernomadi, katechòn, La Cabala, La Cosa, La Cosa di Carpenter, La Cosa di John Carpenter, lien, mercantilizzazione, meticciato, meticciato universale, migranti, migranti clandestini, Migrazionesimo, Nuovo Ordine Finanziario Mondiale, Nuovo Ordine Mondiale, NWO, Open Borders, Open Society Foundations, Open Society Foundations di George Soros, OSF, OSF di George Soros, papa Francesco Soros, Pensiero Unico, Predators, profughi, quisling, Rothschild, schema Soros, Sinarchia, sinistra, Soroi, Soros, Soros Architetto del Caos, Soros il Cabalista, Soros Terminator, Sostituzione, sostituzione immigrazionista, tanatocapitalismo, taxi dei migranti, terminator, terminazione, The Cabal, The Thing, They live, Transnational Capitalist Class, ultracapitalismo, Ur-Fascismo

They Live di John Carpenter

domenica, 02 settembre 2018 by Seyan

“They Live”, il film di John Carpenter. Ieri abbiamo parlato del film “La Cosa” di John Carpenter, ma la migliore allegoresi carpenteriana del Capitalismo Totalitario è sicuramente…

Tagged under: 2018, accoglienza, Apocalisse, Babilonia, Cabala, Cabala Bancario-Massonica, Cabala Massonica Mondiale, cabala mondiale, cabala-sinarchia, Cabalisti, Caos, Capitalesimo, Capitalismo, Clandestini, colpi di stato, cosa, Costruttori del Caos, deleuze, E.T., Essi Vivono, eurolager, Francesco Soros, Frater Soros, Frontiere Aperte, George Soros, Germania imperialista, Global Compact, GLOBAL COMPACT ON MIGRATIONS, Globalizzazione, golpe, Grande Invasione, György Schwartz, Heartland, I Cabalisti, illegali, immanentizzazione dell'eschaton, immanentizzazione dell'eschaton cristiano, immigrati, immigrati clandestini, immigrazione illegale, immigrazionismo, Impero carolingio, invasione, invasioni barbariche, Ipercapitalismo, iperdemocrazia, ipernomadi, katechòn, La Cabala, La Cosa, La Cosa di Carpenter, La Cosa di John Carpenter, mercantilizzazione, meticciato, meticciato universale, migranti, migranti clandestini, Migrazionesimo, Nuovo Ordine Finanziario Mondiale, Nuovo Ordine Mondiale, NWO, Open Borders, Open Society Foundations, Open Society Foundations di George Soros, OSF, OSF di George Soros, papa Francesco Soros, Pensiero Unico, profughi, quisling, Rothschild, schema Soros, Sinarchia, sinistra, Soroi, Soros, Soros Architetto del Caos, Soros il Cabalista, Soros Terminator, Sostituzione, sostituzione immigrazionista, tanatocapitalismo, taxi dei migranti, terminator, terminazione, The Cabal, The Thing, They live, Transnational Capitalist Class, ultracapitalismo, Ur-Fascismo

Il Capitalismo è la Cosa

sabato, 01 settembre 2018 by Seyan

Il Capitalismo è la Cosa. Quando statuiamo che il CAPITALISMO È LA COSA, non ci riferiamo ad una generica…

Vade retro Soros

sabato, 28 luglio 2018 by Seyan

Vade retro Soros. Il “Vade retro Salvini” di Famiglia Cristiana non ha alcun valore, né culturale, né giornalistico. Il nostro VADE RETRO SOROS è una verità che travalica la poltiglia dis-informativa prodotta dai Goebbels di casa nostra, i “giornalai” autoreferenziali che perdono sempre più lettori e abbonati sia in forma cartacea che online

Cabala e cose

domenica, 15 luglio 2018 by Seyan

CABALA E COSE Il filosofo Charles S. Pierce della scuola pragmatista definiva la «cosa» come qualunque oggetto di cui possiamo parlare e pensare. Siamo noi uomini, armati di coscienza, che diamo esistenze alle cose, pensandole e parlandone. Ma per l’orrida Cabala siamo noi le cose. Oggetti con cui essa si trastulla. Cose da usare, comprare

Oltre il PD c’è la desertificazione totale di Romano Prodi. Il PD, il Partito «nato morente», secondo Marco Travaglio, ora è proprio morto.

Oltre la Follia. Continua la lettura se vuoi sapere cosa c’è oltre la Follia. Ci sono episodici lettori, talmente imbimbiti della dis-informazione dei Media Mainstream Globali (in Italia Stampubblica e Corsera), o mercenari troll dell’Ur-Sinistra sorosiana, per i quali saremmo folli. Ma noi siamo oltre la Follia.

George Soros, Agente della Cabala

lunedì, 30 aprile 2018 by Seyan

GEORGE SOROS, AGENTE DELLA CABALA UPDATE!!! AGGIORNAMENTO AL 2018.   George Soros, il sedicente “filantropo”, non è altri che un avido affarista che, negli ultimi 25 anni, ha sovvenzionato o direttamente provocato svariati colpi di stato contro liberi Stati al solo fine di speculare miliardi di dollari sulla pelle di decine e decine di milioni di umani ed

La Sovrastruttura UE

martedì, 10 ottobre 2017 by Seyan

LA SOVRASTRUTTURA UE La Sovrastruttura UE sta mostrando, in relazione alla Crisi in Catalogna, crepe tanto profonde da far ritenere che presto l’Europa e la sua gerentocrazia tecnocratica si annichiliranno come l’Unione Sovietica negli anni Ottanta del secolo scorso.

TOP
error: Content is protected !!