Cabala e cose

domenica, 26 marzo 2017 by Seyan

CABALA E COSE Il filosofo Charles S. Pierce della scuola pragmatista definiva la «cosa» come qualunque oggetto di cui possiamo parlare e pensare. Siamo noi uomini, armati di coscienza, che diamo esistenze alle cose, pensandole e parlandone. Ma per l’orrida Cabala siamo noi le cose.

La Cabala e gli immigrati clandestini

domenica, 29 gennaio 2017 by Seyan

Nell’Italia in cui si negano ai terremotati del Centro-Italia  – per incomprensibili ragioni burocratiche – perfino i soldi raccolti dagli sms di solidarietà, miliardi di euro dei contribuenti vengono drenati per sopperire alla massiccia invasione degli immigrati (in massima parte) illegali. Ribadiamo ciò che abbiamo scritto in precedenza: non esistono immigrati ontologicamente illegali. Lo diventano nel

TOP