Operation Soros – La Spectre Globale di George Soros

by Seyan / domenica, 31 dicembre 2017 / Published in La Cabala

OPERATION SOROS – LA SPECTRE GLOBALE DI GEORGE SOROS

Ernst Stavro Blofeld è il capo della Spectre, un’organizzazione criminale globale che controlla governi corrotti e Multinazionali senza scrupoli. James Bond combatte e uccide Blofeld, ma nel caso di Soros….


James Bond lavorerebbe ai suoi ordini. Agli ordini della Spectre di Soros.

Sì, perché Soros-Blofeld è (o è stato) il Presidente Ombra degli Stati Uniti, controlla direttamente la CIA, pur non rivestendo cariche ufficiali.

Quindi gli 007 occidentali lavorano per Soros e i Sorositi.




FAKE NEWS? NO, NOI NON SPACCIAMO BUFALE COME LA UR-SINISTRA SOROSITA E I MEDIA SOROSITI

Come sempre, i corifei di Soros e i Mainstream Media appecoronati di tutto i Mondo non guardano la Luna ma il dito che la punta.

Non è realmente importante quale sia la nazionalità degli hackers che hanno permesso la diffusione delle mail della Clinton, quanto il contenuto delle stesse e il fatto che Hillary Clinton le trasferisse in un server di casa sua a Chappaqua-NY, non soggetto alle restrittive policy di sicurezza previste per i documenti riservati del Dipartimento di Stato USA.

Inoltre diversi assistenti della Clinton, come Huma Abedin, potevano accedervi liberamente, pur non avendo – ovviamente – il livello di accesso governativo assicurato alla stessa Clinton.

Ed è  proprio la sicurezza di quel server ad essere stata compromessa.



L’EX ANALISTA DELLA NSA, WAYNE MADSEN, SVELA CHE IL RE DELLA CABALA GEORGE SOROS È NUDO

Il vero scandalo che circonda il sistema di posta elettronica privato della candidata alla presidenza USA, Hillary Clinton, è che che lei stesse allestendo, in concerto con una società di consulenza privata strettamente legata a George Soros [Teneo, ndr], un Dipartimento di Stato esternaliżżato e parallelo che rispondeva solo a lei [e George Soros, ndr] e non al Presidente Obama, al Congresso, o al popolo americano. (Wyane Madsen, Infowars)


Un’altra insegna dell’estrema arroganza che caratterizza The Clintons e Blofeld-Soros  – chiosa Madsen – è che la principale assistente di Hillary, Huma Abedin, percepisse due stipendi, il primo come dipendente governativa, il secondo come consulente di Teneo, un’altra di quelle innumerevoli ONG private foraggiate da Blofeld-Soros e in realtà totalmente integrate nel sistema CIA – Dipartimento di Stato USA.

Una delle Organizzazioni legate a Teneo e alla CIA è proprio la Business International Corporation, ove lavorò a lungo l’ex presidente Barack Obama.

Teneo (di cui è membro anche Tony Blair, uno degli affiliati alla contro-iniziatica ed eversiva Ur-Lodge Hathor Pentalpha, cfr. Gioele Magaldi e il suo “Massoni Società a Responsabilità Illimitata”) fa pressioni affinché il presidente democraticamente eletto in Siria Bashar al-Assad e la bête noire dei Sorositi, Vladimir Putin, vengano processati e condannati dall’International Criminal Court, che, come afferma l’analista Madsen, «è totalmente controllata da George Soros e dai suoi agenti».



ALTRI FATTI INQUIETANTI SULLA SPECTRE SOROSITA…

Inquietante, inoltre, che Bill Clinton sia un consulente di Teneo, la quale ha, guarda caso, strettissimi rapporti con la “Clinton Foundation”.

Inquietante, infine, il fatto che il capo della Spectre Cabala OctopusSoros desse disposizioni ad Hillary Clinton sul modus operandi da attuare in Albania…


pectre



LA SPECTRE DI SOROS È COMPOSTA DA UN’INFINITA PLETORA DI ONG E SOROSITI

Dietro la stragrande maggioranza delle ONG “umanitarie” c’è la longa manus del Deep State USA e del Presidente-Ombra Blofeld-OctopusSoros.


Con un sistema di scatole cinesi tutto sommato elementare, i «finanziamenti privati» elargiti a diverse agenzie non governative «indipendenti» dipendono in realtà da fondi governativi che transitano in collettori come il NED (National Endowment for Democracy) e l’USAID (United States Agency for International Development) o partono da fondazioni private politicamente schierate come la Open Society di George Soros per finire nelle casse di una galassia di ONG già promotrici di tanti cambi di regime riusciti o in corso: Georgia, Ucraina, Egitto e Iran, Venezuela, Siria ecc. Il gioco è così scoperto che negli ultimi mesi Russia, Ungheria e India hanno revocato le autorizzazioni di numerose ONG estere (cioè americane) perché impegnate nella promozione dei programmi di potenze ostili meritandosi – secondo copione – l’etichetta mediatica di «crudeli». (“Il governo dei non governativi”, ilpedante.org)



QUALI SONO I MOTIVI PER CUI LA CRIMINALE SPECTRE SOROSITA VUOLE L’INVASIONE DEI CLANDESTINI?

Perché la Sinistra prima del G8 di Genova 2001 era #noglobal e ora è appecoronata alla Globalizzazione #noborders della Spectre Globale di Blofeld-Soros?

Se lo chiede, ironicamente, anche l’inclita economista Alberto Bagnai.


Non è passato molto tempo: è successo leggendo questa articolessa, o forse una articolessa consimile. Non capite? Non mi ero accorto di aver partecipato a un progetto nazifascioleghistxenopopulistrassista. Perché, cari amici, per definizione la Cooperazione allo sviluppo si occupa di aiutare le popolazioni in via di sviluppo a svilupparsi (appunto) a casa loro. E aiutare i popoli “a casa loro” è ormai irrimediabilmente, irrevocabilmente, inappellabilmente un progetto di destra! Sono stato, se pure a mia insaputa, nazifascioleghistxenopopulistrassista, perché, si sa, solo i nazifascioleghistxenopopulistrassisti desiderano che ogni comunità si sviluppi in autonomia, si riappropri dei propri territori e delle proprie risorse e le utilizzi per aumentare il proprio benessere, emancipandosi dalle logiche predatorie, retaggio del colonialismo.



LA SPECTRE DI BLOFELD-SOROS USA I MIGRANTI COME “ARMA DI MIGRAZIONE DI MASSA”

BlofeldSoros-CIA e la loro Spectre di ONG Sorosite usano il Migrazionesimo e i clandestini-migranti come “arma di migrazione di massa” per destabilizzare tutto il Vecchio Continente.


Che siano neo-conservatrici e neo-liberisti, le politiche che hanno portato alla peggiore crisi dei rifugiati in Europa dalla fine della seconda guerra mondiale hanno radice nei crogioli politici dei gruppi di facciata finanziati da George Soros e Cia in Europa e Stati Uniti. E’ solo questione di tempo prima che i loro ruoli in ciò che è avvenuto in Europa sia scoperto da nazionalisti di destra e di sinistra e che loro case editrici e siti web vadano in fiamme. Alla fine, gli europei si sveglieranno e scopriranno che la Russia s’è immunizzata dal flagello dei rifugiati evitando di frequentare l’Ue e le sue messinscene. Quando i migranti appena arrivati inizieranno a defecare, vomitare e urinare per le strade di Tallinn, Riga, Vilnius, Helsinki e Stoccolma, la Russia libera dalla crisi dei rifugiati non sembrerà così male, dopo tutto. (Wayne Madsen, libreidee.org)



L’Antipapa della turpe religione del Capitalesimo, lo psicopatico per psicopatici Blofeld-Soros, è il più grande pericolo per la vita e per i diritti sociali di miliardi di esseri umani.

Napoleone, Hitler e Stalin, in confronto a OctopusSoros, erano solo dilettanti.

Teniamo sempre presente che ISIS-Daesh è una creazione della CIA-NSA, del MOSSAD e dei burattini sorositi Obama-Clinton.

E non speriamo che gli 007 occidentali combattano contro la Spectre di Soros.

Essi lavorano per la Spectre di Soros.


Spectre

La Spectre Globale di George Soros. Immagine satirica.



 

Digiprove sealCopyright secured by Digiprove © 2017-2018 Seyan
Tagged under: #noborders, #noglobal, accoglienza, algoritmo, algoritmo verità, Babilonia, blockchain, Blofeld-Soros, Boldrini, Cabala, Cabala Bancario-Massonica, Cabala Massonica Mondiale, cabala mondiale, cabala-sinarchia, Cabalisti, Caos, Capitalesimo, Clandestini, Costruttori del Caos, DA'WA, Daesh, Diego Fusaro, enough is enough, Francesco Soros, Fronte al-Nusra, Frontiere Aperte, George Orwell, George Soros, Germania imperialista, Globalizzazione, grafico dell'elefante, grafico dell'elefante di Milonovic, grafico di Milanovic, Grande Fratello, Grande Invasione, György Schwartz, Heartland, Henry Kissinger, I Cabalisti, illegali, immigrantismo, immigrati, immigrati clandestini, immigrazione illegale, immigrazionismo, Impero carolingio, in nome del papa re, invasione, invasioni barbariche, Isis, katechòn, La Cabala, Mauro, Merkel, migranti, migranti clandestini, Migrazionesimo, miniver, Misericordia, ocotpus, octopusoros, octopussoros, ONG, Open Borders, Open Society Foundations, Open Society Foundations di George Soros, Operation Soros, OSF, OSF di George Soros, papa Francesco Soros, papa re, Pensiero Unico, profughi, Profughi take-away, quisling, Rothschild, schema Soros, Sinarchia, sinistra, sinistra fighetta, sinistra fighetta e parolaia, sinistra italiota, sinistra parolaia, sinistra radical chic, sinistra radical chic choc, sinistra radical choc, Soros, Soros Architetto del Caos, Soros Terminator, Sorosita, Sorosites, Sorositi, Sostituzione, sostituzione immigrazionista, spectre, Spectre di Soros, Spectre Sorosita, Spercte, tanatocapitalismo, taxi dei migranti, tedeschi ingannatori, terminator, terminazione, The Cabal, Transnational Capitalist Class, Ur-Fascismo, Ur-Sinistra

Lascia un commento

TOP
error: Content is protected !!