Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
La Cabala

Draghi: i motivi per cui si tiene Speranza

Avatar
Written by Seyan

Draghi: i motivi per cui si tiene Speranza

Draghi: oggi spiegheremo i motivi per cui ha mantenuto e continuerà a mantenere al suo posto Speranza, malgrado la conclamata incapacità a gestire la crisi da Pandemia Programmata Covid-19.

DRAGHI, PERCHÉ?

Perché Draghi tiene assiso sulla poltrona di ministro della Saluto il compagnuccio Vyshinsky Speranza, quando altri ministri – che avevano provocato meno danni – sono stati giubilati?

E tutto ciò malgrado l’Affaire Ranieri Guerra – Brusaferro – Speranza rivelato da Report di Sigfrido Ranucci?

Citiamo dal nostro precedente articolo “Draghi: altro che Messia è il Palpatine italiano”,

Nessuno dei gazzettieri dei Giornaloni del Virus Unico e dei TGPandemia parla dell’inadeguatezza italiana ad affrontare la pandemia Covid-19, soprattutto a causa dell’assenza di un piano pandemico nazionale aggiornato, fatto artatamente occultato dal ministero diretto dallo Speranza.

A rivelarlo è uno dei pochi veri giornalisti investigativi italiani, Sigfrido Ranucci con la sua trasmissione televisiva su Rai3, “Report”.

Nuovi documenti esclusivi: Ranieri Guerra si vantava di aver censurato il rapporto Oms sull’Italia, con il supporto di Tedros Adhanom Ghebreyesus, direttore generale dell’Organizzazione. Maggio 2020. Negli stessi giorni in cui Report denunciava le gravi problematiche dell’Oms e il mancato aggiornamento del piano pandemico, il direttore aggiunto dell’agenzia Onu dirigeva una campagna di censura per bloccare uno studio critico della gestione italiana della prima ondata Covid. Incontri riservati con i vertici del ministero della Salute, comunicazioni senza peli sulla lingua, accordi per riscrivere il testo del rapporto. Tra Ginevra, Roma e Copenaghen si sarebbe messo in moto un meccanismo per oscurare la verità, sino a oggi sempre negato dal ministro Speranza e dai vertici di Oms e Istituto Superiore di Sanità. Report può mostrare in esclusiva nuove prove che rivelano una realtà alquanto diversa dalla versione ufficiale sin qui raccontata al pubblico. (Report)

«A me suonano veramente come parole sinistre […] quelle del magistrato Rota: queste cose non sono state abbastanza riprese dalla stampa oggi. Sentire un procuratore della Repubblica che sta indagando su epidemia colposa e falso, sentirsi dire ‘ho avuto l’impressione che il Ministero della Salute fosse reticente’, secondo me è gravissimo. Dire al nostro giornalista ‘l’Oms ha cercato di farci controllare dal Ministero degli Esteri, dalla Farnesina’, con un’intrusione di campo sull’indipendenza della magistratura in uno Stato che ha scolpito sulla pietra l’indipendenza della magistratura. È una cosa gravissima: l’intrusione di un ente sovranazionale che vuole controllare la magistratura italiana». (Sigfrido Ranucci intervistato da Radio Radio)

La risposta del perché Draghi si sia tenuto Speranza è semplice ed è legata al mondialismo di cui Draghi è un fiero araldo.

Il primo dicembre 2020 è iniziato l’anno di presidenza italiano al G20 e sarà dedicato proprio alla “Salute”: Il Global Health Summit si terrà il 21 maggio a Roma, che ospiterà anche il 5-6 settembre il G20 Salute.

La cabalista Janet Yellen, nominata ministro delle Finanze da “Cadavere” Biden, ha esortato i paesi del G20 ad aumentare il proprio sostegno ai programmi di vaccinazione globali, affermando che “un programma di vaccinazione rapido e veramente globale è lo stimolo più forte che possiamo fornire all’economia globale”. Il segretario del Tesoro Usa ha scritto una lettera ai membri del gruppo dei paesi industrializzati, che include anche la Cina e le altre economie emergenti.

Come vedete, al circuito latomistico mondiale contro-iniziatico, non interessa nulla della propria Nazione e, ancor meno, dei connazionali. Per costoro conta esclusivamente l’instaurazione del Nuovo Ordine Mondiale. Emblematico il lapsus di Mario Draghi nel suo discorso programmatico al Parlamento, ove si è rivolto a noi Italiani come «Voi Italiani…»

La Massoneria dei Controiniziati ha utilizzato per l’ennesima volta la shock economy: un virus artificiale “scappato” da uno dei laboratori dell’Istituto di Virolgia di Wuhan, o addirittura creato in una maligna sinergia tra i parafascisti del Partito Comunista Cinese e il fascistico Nuovo Ordine Mondiale dei Soroi, comunque un virus sfruttato per far accettare a miliardi di Umani, mediante la strategia della paura, inaccettabili e totalitaristiche sospensioni globali di democrazia e Libertà Costituzionali.

Da questo punto di vista, i brutali lockdown, la soppressione di tutte le Libertà e i coprifuoco imposti a colpi di incostituzionali DPCM – prima dal Distopico Duo Conte-Speranza, ora da Draghi-Speranza – sono stati molto apprezzati dai Fascio-Filantrocapitalisti Soroi.

Infine, la sostituzione di Speranza non metterebbe in buona luce l’Italia che, nell’ambito del fascistico Grande Reset del WEF, ambisce al ruolo di Nazione in prima linea nella coalizione (e soprattutto negli affari) della Biosecurity Globale imposta per “lottare” contro la Pandemia Programmata Covid-19: «sarà Speranza a dettare l’Agenda Sanitaria Globale sul Covid» (S. Ranucci).

FdI, L’Alternativa C’è e Italexit hanno presentato una mozione di sfiducia nei confronti dello Speranza per valide e motivate ragioni, ma è ovvio che l’esito della votazione appare scontato e compagnuccio Vyshinsky rimarrà nella sua cadrega.

“Presenterò in Senato una mozione di sfiducia individuale, che sarà firmata anche da Fratelli d’Italia e da L’Alternativa C’è, nei confronti del ministro Speranza. Come emerge dalle intercettazioni della Procura di Bergamo, i collaboratori del ministro hanno nascosto il rapporto degli studiosi dell’Oms di Venezia in cui la gestione della pandemia in Italia veniva definita ‘improvvisata e caotica’ per la mancanza di un piano pandemico aggiornato. Mancanza della quale il ministro Speranza era a conoscenza, come riferito dal Procuratore aggiunto di Bergamo Maria Cristina Rota. Inoltre, non è credibile che Speranza non fosse informato riguardo alle pressioni in atto per la rimozione del rapporto del gruppo di Venezia: è perciò inammissibile che continui a ricoprire la sua carica”. (Gianluigi Paragone).

Chiaro che con il pretesto della Crisi Coronavirus i Soroi avranno autostrade a disposizione per imporre definitivamente la Globalizzazione e soffocare i vecchi Stati Nazionali con l’instaurazione di un Superstato Globale modellato sul Nazismo o sullo Stalinismo, ove i cittadini verranno fatti ripiombare al livello di servi della Gleba. Perlomeno coloro ai quali sarà permesso di sopravvivere.

Il concepimento dell’operazione terroristica del coronavirus non risale al 2020. Le élite stavano già cercando negli anni precedenti un evento catalizzatore così potente e devastante da trascinare definitivamente il mondo verso il governo mondiale.

Fu proprio David Rockefeller a pochi anni di distanza dal crollo del Muro di Berlino, nel 1994, a rivelare ad una platea delle Nazioni Unite che era tutto pronto per giungere al “Nuovo Ordine Mondiale”.

Tutto ciò di cui c’era bisogno era una “giusta e grande crisi” tale da costringere le nazioni ad “accettare il Nuovo Ordine Mondiale”.

La logica del mondialismo è sempre stata questa nel corso dei decenni ed è rimasta sostanzialmente immutata. Sono sempre e solo le crisi che permettono alla massoneria e alle famiglie mondialiste di fare dei passi da gigante verso il loro piano finale. […]

Uno sconosciuto virus animale muta e si trasmette all’uomo. I governi per fare fronte a questa nuova “minaccia” decidono di esercitare un controllo ferreo e autoritario sulla società.

Vengono proibiti gli spostamenti e imposti obblighi di indossare le mascherine esattamente come accaduto dopo l’inizio della crisi terroristica del Covid.

Successivamente, l’economia mondiale crolla completamente perché vengono fermate le attività economiche a causa delle ripetute chiusure imposte dai governi.

Una volta che il mondo precipita nel caos, gli Stati gradualmente spariscono e lasciano il posto a delle enormi strutture sovranazionali che prendono il posto delle nazioni. (Cesare Sacchetti, Il mondialismo ha creato l’operazione terroristica del Covid per arrivare al Grande Reset: l’Italiagate è ancora lo scandalo che può far saltare i piani del Nuovo Ordine Mondiale)

Riguardo ai vaccini che gli “scienziati” di Regime definiscono «un miracolo»,

Secondo diversi medici e scienziati, questi vaccini sono in grado di modificare il DNA umano e sono proprio quelli che vengono distribuiti alla popolazione ora. Per comprendere meglio quali danni possano fare alla popolazione è utile citare le parole della scienziata francese, Alexandra Henrion-Caude, che ha parlato di assoluta “follia nella scelta di volerli distribuire a soggetti sani”.

Una volta che questo tipo di vaccino entra nell’organismo le interazioni con le molecole possono essere infinite e dare vita a reazioni devastanti tali da compromettere l’integrità del sistema immunitario.

Questo tipo di farmaci, tra l’altro, secondo quanto detto da un altro scienziato, il dottor Michael Yeadon, ex direttore scientifico della Pfizer, una casa farmaceutica attualmente impegnata nella loro produzione, potrebbero portare alla sterilizzazione delle persone che lo ricevono.

In altre parole, il vaccino sarebbe il modo per raggiungere un altro obbiettivo fondamentale del mondialismo, ovvero la riduzione della popolazione. (enfasi aggiunta)

Tutto questo senza contare già l’alto numero di persone che stanno morendo nel mondo per i gravi effetti collaterali di questi vaccini.

La dottoressa americana Sherri Tenpenny ha infatti spiegato come milioni di persone potrebbero morire nel mondo se si considera che larga parte dei loro devastanti effetti collaterali si manifesterà dai 3 ai 6 mesi dalla loro somministrazione.

Il paradosso quindi in tutto questo sarebbe che la “cura” che il sistema propone non sarebbe altro che la vera malattia.

Il virus è il vaccino stesso. […]

Il governo Draghi non appena si è insediato ha iniziato a fare quello che il sistema gli aveva chiesto di fare. Chiusure di massa e distribuzione di vaccini mRNA che stanno provocando gravi effetti collaterali alla popolazione.

Draghi non sta facendo altro che trascinare l’Italia verso il Grande Reset. (Cesare Sacchetti, cit.)

Ovviamente il burattino Joe Biden è il principale attore della messinscena dalla Cabala Mondiale dei Soroi.

Joe Biden spingerà per l’adozione del “Great Reset” del WEF sia a livello nazionale che internazionale, con conseguenze economiche e sociali devastanti. Gli incontri del World Economic Forum (WEF) 2021 programmati per l’estate 2021 a Singapore si concentreranno sull’attuazione del “Great Reset”

Il presidente Biden è un convinto sostenitore del blocco della Corona. Le sue dichiarazioni relative a un “inverno oscuro” nel 2021  confermano che non solo sostiene l’adozione di brutali politiche di lockdown causa Covid-19, ma la sua amministrazione perseguirà e adotterà il “grande ripristino” del Forum economico mondiale come parte integrante della politica estera essere implementato o più correttamente “imposto” in tutto il mondo.

A sua volta, l’amministrazione Biden-Harris tenterà di ignorare tutte le forme di resistenza popolare al blocco del coronavirus.

Ciò che si sta svolgendo è una nuova e distruttiva fase dell’imperialismo statunitense. È un progetto totalitario di ingegneria economica e sociale, che alla fine distruggerà la vita delle persone in tutto il mondo. Questa “nuova” agenda neoliberista che utilizza i lockdown per il Coronaviruscome strumento di oppressione sociale è stata approvata dal presidente Biden e dalla leadership del Partito Democratico. 

La Casa Bianca di Biden sarà usata per istituire quella che David Rockefeller chiamava “Global Governance”, che equivale a una “dittatura democratica” mondiale.

Va notato che il movimento di protesta negli Stati Uniti contro il blocco è debole. In effetti, non esiste un movimento di protesta nazionale di base coerente. Perché? Perché le “forze progressiste” tra cui intellettuali di sinistra, leader di ONG, sindacati e leader sindacali – la maggior parte dei quali sono allineati con il Partito Democratico – hanno sostenuto fin dall’inizio il blocco. E supportano anche Joe Biden.

Con amara ironia, gli attivisti contro la guerra così come i critici del neoliberismo hanno appoggiato Joe Biden.

A meno che non ci siano proteste significative e resistenze organizzate, a livello nazionale e internazionale, il Grande Reset sarà incorporato nelle agende di politica estera sia interna che statunitense dell’amministrazione Joe Biden-Kamala Harris.

È quello che puoi chiamare imperialismo dal “volto umano”. (Prof Michel Chossudovsky, globalresearch.ca)

 

­«Non possiederai più niente e sarai felice.» (World Economic Forum, “The Great Reset”)

Meditate. pecore. meditate…

Digiprove sealCopyright secured by Digiprove © 2021 Seyan

About the author

Avatar

Seyan

Circe è la Magia e l'Esoterismo, è la Noesis che si contrappone alla Doxa del Capitalismo Totalitario e alle presstitutes dei Mainstream Media globalisti.
Circe è l'Epistème che contrasta le Maligne Menzogne dei Soroi.
(L'immagine è "Circe Offering the Cup to Ulysses" di J.W. Waterhouse)

Leave a Comment