The Independence Day

by Seyan / venerdì, 24 giugno 2016 / Published in La Cabala

BREXIT HA VINTO

E’ il nuovo Giorno dell’Indipendenza, The Independence Day. Ancora una volta Albione, la Gran Bretagna, si erge come un bastione inespugnabile per le Forze del Male della corrosiva ed eversiva Cabala Massonica.


Avantièri contro Guglielmo II, ieri contro Adolf Hitler, oggi contro il Quarto reich nazisto-merkeliano e i quisling della UE.

Darth_Soros_Palpatine

Darth Soros – immagine satirica

Hanno provato con ogni mezzo, ricatti psicologici, disinformazione del mainstream controllato dalla Cabala.
Hanno financo fatto scendere in campo un pezzo da 90 quale Darth Soros, il Palpatine del Nuovo Impero del Male Cabalistico, al fine di minacciare gli elettori britannici.
Non è servito neanche l’inutile (per i cabalisti) omicidio di Jo Cox.

Adesso si gonfia la bufala sul sito del Parlamento Britannico per rivotare su Brexit. Milioni di inserimenti di troll prezzolati dalla Cabala.
Quarantamila voti solo dalla Città del Vaticano che ha appena 800 abitanti e di cui nessuno avente diritto, individui che confessano di aver votato per 33.000 volte…

L’ennesimo inganno della Cabala Massonica, quasi al livello dell’attentato alle Torri Gemelle orchestrato da Mossad, Neocons e Sauditi, come disvelato dall’ex braccio destro di Kissinger, Steve Piecznik.
Sulla frode per rovesciare l’esito di #Brexit, qui l’articolo dell’autorevole sito della BBC.

brexit_imageAnche il sito change.org, finanziato dagli elitisti Bill Gates e Arianna Huffington, al momento sta raccogliendo firme per invalidare il referendum consultivo vinto dai Brexit e rinchiudere l’esplosione di democrazia dentro la bottiglia.

E’ incredibile; l’infame ed elitista Cabala è talmente abituata a gettar fango, uccidere, disinformare, urinare addosso alle Nazioni Sovrane e alla volontà popolare, che ritiene verosimile che tali sciocchezze e follie antidemocratiche possano sortire effetti positivi!

La Gran Bretagna non è l’Italia dove, anche grazie al Three Eyes Giorgio Napolitano, dal 2011 si vive in uno stato di sospensione della democrazia.

I massoni reazionari adoratori di Baphomet-Lucifero-Satana sono permeati dallo stesso delirio di onnipotenza che alla fine – anche grazie alle Forze del Bene – spiaccicò al suolo il cabalista Adolf Hitler, come un cupo scarafaggio della Massoneria contro-iniziatica.

Baphomet-Satanic-Temple-Detroit

Baphomet-Lucifero-Satana, il Dio della Cabala Massonica reazionaria e ordoliberista

Isteriche e scomposte le reazioni in Italia. Se ciò era prevedibile da parte di politici quali Monti, Prodi, Napolitano o Cecchi Gori, non sono accettabili quando provengono da una stampa paludata e autoreferenziale che si professa «libera e democratica» ma che in realtà, da decenni, lavora agli ordini dell’élite finanziaria mondiale:

Durante [ottoemezzo] la trasmissione di Lilli Gruber, [Beppe Severgini] editorialista del Corriere ha gettato la maschera dell’imparzialità ed ha dichiarato apertamente che il popolo inglese non andava lasciato votare “su una questione così complessa e delicata come l’uscita dall’Europa”, perché il popolo non è pronto a fare scelte di tale importanza.

Il popolo può fare i referendum – ha detto sostanzialmente Severgnini – finché si tratta di scegliere sull’acqua pubblica, oppure sull’abolizione di una certa legge, ma le cose più complicate, come appunto un’eventuale uscita dall’Europa, andrebbero lasciate “a chi se ne intende”. Ovvero – secondo lui – agli stessi euro-tecnocrati che questo grande pasticcio l’hanno creato.

Sulle stesse corde, anche se non ha parlato apertamente di “ignoranza popolare”, si è ritrovato anche Antonio Padellaro, ex-direttore del Fatto Quotidiano.

Insomma, il sentimento diffuso, fra coloro che si sentono sconfitti dal risultato del referendum, è che “la prossima volta bisogna stare molto più attenti, prima di mettere in mano al ‘popolo bue’ scelte di radicale importanza come la struttura dell’unione europea.”

Naturalmente, tutte queste persone accettano ben volentieri il voto del “popolo bue” quando questo si reca alle urne, chiude gli occhi e mette una crocetta su un partito a caso [magari Pd, il partito italiano telecomandato dalla Cabala Mondiale, ndr], lasciando poi a questo partito di decidere chi e come andrà a rappresentarlo nelle varie sedi parlamentari. Ma se per caso il popolo bue decide di prendere in mano direttamente le sorti del proprio destino, allora questo non va più bene, “perché il popolo non è preparato”.

Insomma, a questi personaggi la democrazia va bene soltanto finché la gente vota come fa piacere a loro. (Massimo Mazzucco, “La tentazione antidemocratica”, da “Luogo Comune”)

Boris Johnson, il vincitore insieme a Nigel Farage di #Brexit, ha affermato che «la Ue persegue gli stessi fini di Adolf Hitler, usando metodi differenti».
E’ esattamente quanto scriviamo da anni: i Merkeliani e i loro sottopancia Ue stanno usando, per assoggettare al loro dominio continentale le altre Nazioni europee, un’arma di distruzione di massa forgiata sulle loro esigenze: l’Euro, dopo il fallimento di Stukas e Panzerdivisionen.

I collaborazionisti eurocrati non accettano la possibilità che altre nazioni possano, mediante un voto popolare, uscire dal mortifero EuroLager sempre più oppresso dalla criminale occupazione politico-economica del genocida Quarto reich merkeliano, e tutti i quisling, da Hollande a Renzi, da Tsipras a Rajoy, girano come trottole impazzite nel tentativo di rimettere il Genio dentro la lampada.

La democrazia, per gli eversivi officianti dell’antidemocratica Three Eyes Lodge è un «acido corrosivo». E come tale va trattato.
“The Crisis of Democracy” dei Trilateralist Crozier-Huntington-Watanuki docet.

Nel frattempo la Gran Bretagna è sfuggita ai tentacoli mortali della #NaziEU telecomandata dalle eversive e sovversive Logge Three Eyes – White Eagle – Hathor Pentalpha mentre l’Italia, grazie ai quisling Napolitano-Draghi-Monti-Letta-Renzi, è condannata all’estinzione.

the_independence_day

Illustrazione di David Dees

One Response to “The Independence Day”

  1. Franco Drago says : Rispondi

    Articolo iconico.
    Ho fatto lo sharing!

Lascia un commento

TOP
error: Content is protected !!